L’ASD GAGGIANO TEAM E’ PRONTO A STUPIRE

FOTO OK 1

Il ritiro parte il 10 agosto, mentre la Coppa Italia il 27 agosto
La prima volta storica non si scorda mai. La Asd Accademia Gaggiano, nata dalla fusione con il Trezzano Calcio, mercoledì 5 luglio presso il prestigioso Best Western Hotel Goldenmile di Trezzano sul Naviglio, ha svelato di fronte ai giornalisti, appassionati e tifosi l’organico che a settembre esordirà nel campionato d’Eccellenza. «Sono felicissimo per questo sogno che si avvera – commenta il Presidente Salvatore Davenia – e ringrazio tutta la mia famiglia per essermi stata vicina. L’Eccellenza, ottenuta per via della fusione con il Trezzano Calcio, infatti, è il naturale punto di arrivo che mi ero posto anni fa quando ho preso in mano questa società, esattamente nel 2007». Il numero uno ringrazia Oreste Testori e Costantino Sessa, rispettivamente ex presidente e vice presidente della vecchia compagine del Naviglio 2016-17: «Abbiamo trovato subito l’intesa per l’unione, senza nessuna distanza. So cosa si prova a dover rinunciare alla propria squadra perché anche io sono il presidente di un club e vivo questi momenti: loro sono stati delle figure esemplari, che per ben 25 anni hanno portato avanti il progetto del Trezzano Calcio tra mille difficoltà. Hanno tutta la mia stima e gratitudine». Un altro momento molto importante e commovente, della conferenza stampa di presentazione dell’ASD Gaggiano, è quando uno dei Fratelli Davenia (il più grande, ndr) ha preso la parola ed ha rivolto un lungo e sentito ringraziamento, pubblicamente, al Presidente di lungo corso, Costantino Sessa, per l’impegno, amore e disponibilità che per decenni ha messo a disposizione della zona in ambito calcistico, e non solo, dando l’opportunità veramente a tanti ragazzi di potersi divertire dando dei calci ad un pallone. Messaggio d’affetto ricambiato da Oreste Testori: «Io e Sessa lo ringraziamo e siamo rimasti colpiti dalla sua determinazione e forza di volontà: ha tutti i presupposti per far bene e siamo sicuri che il Gaggiano quest’anno si toglierà diverse soddisfazioni in Eccellenza».
A settembre i giallorossoblù saranno la cenerentola del torneo: «Non abbiamo timori reverenziali e nessuna paura – prosegue il numero uno Davenia -. Per la prima volta nella nostra storia militeremo nel campionato d’Eccellenza e ci teniamo a fare bene. Non sarà facile, ci saranno mille difficoltà, ma noi restiamo fiduciosi». Pronto per la nuova avventura anche il capitano di lungo corso Luca Lettieri: «Ringrazio il presidente e il mister per la squadra che hanno costruito e per la fiducia nei miei confronti – commenta il capitano Luca Lettieri, che alla presentazione ha salutato tutti con un video messaggio -. Il Gaggiano merita questi palcoscenici e questa categoria così prestigiosa come l’Eccellenza. Noi siamo tutti pronti e non vediamo l’ora di iniziare». Del Trezzano sono stati confermati Andrea De Lucia, Mattia Checchi, Giuseppe Allegretti, Emanuele Monetti, Christian Maragno, Nicholas Nappi, Francesco Luppino e Davide Iritano, mentre hanno avuto un passato gialloblù Luca Perfetti (nell’Eccellenza 2013-14 e 2014-15) e Luca Chiaia (in Eccellenza dal settembre al dicembre 2014). Inoltre, sono approdati a Gaggiano, il preparatore atletico di lungo corso, il Prof. Giovanni De Lorenzo e il preparatore dei portieri, Antonio Gambino. Il Direttore Sportivo della Società sarà Salvatore Mento. «La rosa è un mix di giocatori d’esperienza, che hanno già militato in Eccellenza e nelle serie maggiori, ma anche giovani in rampa di lancio che vogliono mettersi in mostra e avere una maglia da titolare – sottolinea il tecnico Giulio Iannotti -. Noi puntiamo sulla linea verde come dimostra il campionato di Promozione dello scorso anno, dove in campo schieravamo sempre sette giocatori fuori quota nati nel 1999. La nostra juniores, come tutte le giovanili, dovrà essere il serbatoio da cui dobbiamo pescare i giocatori per la prima squadra. Il capitano sarà ancora il nostro Luca Lettieri e penso che giocheremo con il 4-3-3 perché è il modulo migliore per i giocatori che ho a disposizione nella rosa: comunque, a seconda dei casi e delle situazioni, potrò optare anche per un cambio di modulo e usare il 4-4-2». Il ritiro inizierà il prossimo 10 agosto: le prime amichevoli saranno il 20 e 23 agosto (gli avversari sono da definire). Il primo impegno ufficiale per i ragazzi del Presidente Davenia sarà il 27 agosto con l’esordio in Coppa Italia d’Eccellenza, mentre le altre gare di coppa saranno il 30 agosto e il 3 settembre: «Il ritiro inizierà esattamente un mese prima del campionato, anche se i ragazzi dovranno prepararsi con alcuni accorgimenti già prima. Le partite di Coppa Italia saranno un test molto importante per vedere il nostro approccio alla categoria – evidenzia l’allenatore – e come stiamo: in questo modo potremo farci un’idea del nostro stato di forma». Il campionato d’Eccellenza, invece, inizierà il prossimo 10 settembre e probabilmente i giallorossoblù saranno inseriti nel girone A (i gironi saranno definiti ad agosto): «L’Eccellenza sarà un palcoscenico molto importante per la nostra piazza e dovremo arrivarci pronti e preparati senza esitazioni».

di Lorenzo Pardini