L’oratorio San Lorenzo in festa!

Negli ultimi due weekend di settembre si è svolta la consueta Sagra della Parrocchia di San Lorenzo a Trezzano con un gran finale culinario

L’Oratorio San Lorenzo di Trezzano sul Naviglio, indiscusso luogo di incontro della Comunità trezzanese, ha deciso quest’anno di regalare ai suoi concittadini due weekend di festa in occasione della “Sagra di San Lorenzo” che si è tenuta dal 21 al 30 settembre. Tantissimi sono stati gli eventi che hanno accompagnato i cittadini durante queste giornate in un alternarsi momenti solenni ad altri più ludici con tornei, esibizioni, stand, giochi e molto altro. Volendo raccontare quelli che sono stati i momenti più significativi di questa Sagra, non si può che partire dalla consegna della Graticola, un’onorificenza che richiama con il nome e con la forma il luogo in cui è stato martirizzato San Lorenzo e che già da alcuni anni viene consegnata a due realtà ritenute significative, una della città di Trezzano e una a livello nazionale. Quest’ultima, nel 2017, ha premiato e fatto conoscere una bella realtà come quella di Overlimits, Associazione che propone lo sport come mezzo di socializzazione e inclusione, e che anche quest’anno ha partecipato alla festa. Come da tradizione anche quest’anno la graticola è stata consegnata a due significative realtà, la Famiglia Gallotti per quanto riguarda il contesto trezzanese e la Onlus romana Impresa Sant’Annibale (ISA), un gruppo imprenditoriale guidato da Pier Luigi Sassi che ha dato vita a delle start-up per offrire lavoro ai ragazzi che provengono dalle case famiglia. Ovviamente diversi sono stati i momenti solenni nel corso delle giornate di Festa, come la Processione del Santo accompagna dalla Banda di Cusago domenica 23, il Recital dedicato a Papa Francesco con gli attori Elisabetta Viviani, Franco Romeo e Dario Baldan Bembo sabato 29 o la Messa celebrata domenica 30 settembre all’aperto che è stata seguita dal lancio dei palloncini da parte dei bambini della Parrocchia e da un aperitivo offerto dal Bar Picasso di Piazza San Lorenzo a Trezzano (che da pochi mesi ha una nuova gestione a cura di Federico e Vanessa) che ha dato così l’occasione ai fedeli di passare da un mensa spirituale ad una….da gustare!

I festeggiamenti della Sagra di San Lorenzo, si sono conclusi la sera dell’ultima domenica (30 settembre, ndr) quando grazie allo Sponsor ufficiale della serata, il Ristorante Pizzeria Gauguin di Trezzano sul naviglio (via Leonardo da Vinci 43 – Tel. 02/83649931) tutti i presenti hanno potuto mangiare delle ottime pizze; per l’occasione, infatti, il Ristorante Pizzeria Gauguin ha realizzato le pizze grazie ad un forno mobile a legna di sua proprietà portato appositamente in oratorio, raggiungendo il record di 370 pizze. Il titolare del Gauguin, Antonio Metastasio ed i suoi pizzaioli, hanno contribuito alla buona riuscita della serata e l’incasso è stato totalmente devoluto alla Parrocchia di San Lorenzo.

Infine sulle note del gruppo “Mariti & Marshmallows” si è chiusa l’edizione 2018 della Sagra di San Lorenzo che ha confermato ancora una volta la chiesa e l’oratorio come punti nevralgici della cittadina e che da ovviamente appuntamento alle prossime manifestazioni.

 

Di Silvia Meloni