ARRIVA A MILANO LA STRAMILÀNCANINA CORSA DI BENEFICIENZA PER I CANI D’ASSISTENZA

Ideata dall’Associazione il Collare d’Oro A.N.C.Ass. e realizzata con il Municipio 7, la manifestazione avrà luogo il 29 settembre al Parco di Trenno (MI)

Raccogliere fondi volti a sostenere le attività di riconoscimento e addestramento dei cani d’assistenza, è questo l’obiettivo principale della prima StraMilànCanina, la corsa a sei zampe organizzata dall’Associazione il Collare d’Oro A.N.C.Ass (Associazione Nazionale Cani Assistenza) che avrà luogo il 29 settembre al parco di Trenno a Milano.

La manifestazione, ideata dall’Associazione il Collare d’Oro e organizzata dal Municipio 7, sarà accolta all’interno della Festa della Famiglia.

Una corsa per i cani d’assistenza.

I cani d’assistenza forniscono supporto alle persone in vari ambiti: Esistono cani guida per le persone cieche, cani d’assistenza per le persone sorde, cani di servizio per le persone con problemi di mobilità e per altre innumerevoli necessità. Negli ultimi anni sta prendendo piede l’addestramento di cani da allerta medica: Grazie al loro fiuto speciale questi animali vengono preparati per individuare “anomalie” nell’organismo del proprio compagno umano e per segnalarglielo. È il caso dei cani da allerta per il diabete o per l’epilessia.

«Purtroppo in Italia c’è un vuoto normativo che non riconosce i cani d’assistenza e i cani d’allerta in tutte le loro varietà e allo stesso tempo c’è una carenza di professionisti certificati in grado di formare cani per queste operazioni», ha commentato Gianfranco Cancelli, presidente dell’Associazione il Collare d’Oro, che poi ha proseguito: «Con questa corsa vogliamo far conoscere la nostra associazione che ha l’obbiettivo di supportare le famiglie che necessitano di un cane di assistenza o di un cane d’allerta e di portare anche in Italia il riconoscimento dei cani certificati con il relativo ’lascia passare’ che consenta ai loro padroni di restare accompagnati dal cane in tutte le occasioni».

«Abbiamo sposato subito questa lodevole iniziativa proponendola tra quelle presenti durante la nostra Festa della famiglia, una divertente corsa per cani e loro compagni umani, per un fine nobile, finanziare l’addestramento di cani per allerta medica. Ringraziamo l’Associazione Il Collare d’Oro per la collaborazione e per quanto porta avanti su questo tema. Un ambito ancora troppo poco considerato e per il quale noi Istituzioni abbiamo il dovere di fare qualcosa», ha dichiarato Tiziana Vecchio, Assessore del Municipio 7.

«Siamo convinti che i nostri amici a quattro zampe siano parte integrante della famiglia e organizzare qualcosa che potesse coinvolgerli in una giornata dedicata proprio alla famiglia, è stato per noi importante» ha dichiarato il Consigliere Walter Moccia.

La StraMilànCanina è una manifestazione sportiva dedicata a corridori amatoriali e professionisti che vogliono gareggiare con il loro amico a quattro zampe contribuendo a sostenere il progetto dell’Associazione Il Collare d’Oro. I partecipanti avranno la possibilità di competere correndo con il loro cane per un percorso lungo 2 km che si snoderà all’interno del Parco di Trenno.

La partecipazione alla corsa è GRATUITA.

La manifestazione si svolgerà il 29 settembre 2019 in occasione della Festa della Famiglia che avrà luogo all’interno del Parco di Trenno, per partecipare alla corsa è possibile pre-iscriversi inviando una mail a info@associazioneilcollaredoro.it o direttamente in loco (segreteria iscrizioni aperta dalle 8.30 alle 10.30) – partenza corse ore 11. Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link.

Contatti:

Gianfranco Cancelli

info@associazioneilcollaredoro.it

Tel: 340 6666140


A proposito dell’Associazione il Collare d’Oro A.N.C.Ass.

L’Associazione Il Collare d’Oro A.N.C.ASS è un gruppo formato da istruttori cinofili, operatori di canili, psicologi e semplici volontari, che collaborano in maniera sinergica per supportare le famiglie che necessitano di un cane di assistenza o di un cane d’allerta. L’associazione si occupa di affiancare la famiglia o l’individuo nella scelta del cane più adatto e della formazione e educazione del cane stesso.

L’associazione sta inoltre lavorando per portare anche in Italia il riconoscimento dei cani certificati sia per il supporto alle persone epilettiche che per tutti i tipi di cani d’assistenza con il relativo “lascia passare” che consenta ai loro padroni di restare accompagnati dal cane in tutte le occasioni.

Per maggiori informazioni visitare:  http://www.associazioneilcollaredoro.it