A Novembre sono iniziati diversi lavori che interesseranno l’intera città, da nord a sud

Palazzetto di via Verdi: Sono ormai terminati gli interventi di manutenzione straordinaria finalizzati ad adeguare la struttura sportiva di via Verdi alle norme di sicurezza, abbattimento barriere architettoniche ed efficientamento energetico. I lavori, oltre al terreno di gioco, prevedono anche la ristrutturazione degli spogliatoi. L’importo complessivo è di 520mila euro.

Scuola dell’Infanzia Dante: Un primo filone di lavori, terminati prima dell’inizio delle attività scolastiche, si era reso necessario per il ritrovamento di filamenti di lastre in amianto, probabilmente risalenti alla costruzione dell’edificio negli anni ’70. La bonifica del terreno, dal costo di 150mila euro, ha consentito la rimozione del materiale. Ad inizio novembre ha preso avvio un piano più articolato di interventi di ristrutturazione, suddiviso in diverse fasi per non impattare sulla didattica. Una prima fase ha già portato a realizzare una serie di controsoffittature in diverse aree della struttura, in punti (a cominciare dal salone più ampio) in cui il vecchio controsoffitto presentava fenomeni di sfondellamento. Sono previsti, inoltre, adeguamenti impiantistici e antincendio e un rifacimento di tutti i pavimenti in linoleum. I lavori si concentreranno durante le vacanze natalizie e nei mesi di luglio-agosto 2021. Importo globale di 580mila euro. Fine lavori prevista: estate 2021.

Scuola infanzia Papa Giovanni XXIII: Intervento in atto di adeguamento alle norme di prevenzione incendi, di sistemazione degli impianti e di manutenzione degli spazi esterni, oltre che di ritinteggiatura dei locali. I lavori hanno preso avvio nelle scorse settimane, e si svolgeranno senza impatti sulle attività scolastiche. La prima fase, relativa al rifacimento dei pavimenti esterni, è da poco conclusa. I lavori termineranno nelle vacanze natalizie, ad eccezione delle tinteggiature che potranno essere eseguite solo l’estate prossima. Importo complessivo: 130mila euro

Scuola Campioni Mascherpa: Nella scuola Campioni Mascherpa sono iniziati i lavori di sistemazione della palestra. Il pavimento in parquet è stato danneggiato da acquazzoni una prima volta nel 2019 e, dopo un primo rifacimento a gennaio 2020, una seconda volta a maggio scorso. Quattro le tipologie di intervento: -Sistemazione della copertura, con impermeabilizzazione esterna dell’edificio per evitare nuovi episodi in caso di maltempo; -Adeguamento spazi esterni, per prevenire infiltrazioni dai piazzali, da porte e finestre; -Sostituzione di tutto il pavimento, non più in legno ma in PVC; -Sistemazione della centrale termica. Intervento da 250mila euro.
I lavori hanno preso avvio in questi giorni. Tutti gli interventi si concluderanno ad aprile 2021.
Asilo Nido Giorgella: I lavori di tinteggiatura interna, adeguamento antincendio e realizzazione di nuova copertura sono iniziati ad agosto e sono in via di conclusione. L’importo totale dei lavori è pari a circa 180mila euro.
Interventi manutentivi presso le scuole: Sono stati effettuati svariati interventi di manutenzione, necessari alla corretta ripresa delle attività didattiche. Gran parte degli edifici scolastici coinvolti necessitava da anni di numerosi piccoli interventi di natura edile, idraulica ed elettrica (vetri rotti, infiltrazioni, perdite) e in molti casi la nuova utilizzazione degli spazi dovuta al Covid-19 ha reso urgente la soluzione di questi problemi. La spesa globale si è aggirata intorno ai 140mila euro.

Strade: Diversi i punti della città in cui si è intervenuto, con una spesa globale di circa 300mila euro. Gli interventi di asfaltatura hanno interessato le seguenti strade: via Vecchia Vigevanese, su tre diversi tratti, via Benedetto Croce, via dell’Industria direzione Milano (nel tratto successivo allo svincolo della tangenziale), via dell’Industria direzione Trezzano S/N (in linea d’aria con il parcheggio dell’Esselunga), via Caboto e viale Italia su ambo i lati complanari alla Nuova Vigevanese. È in corso di svolgimento l’intervento di ripristino strutturale del ponte del sottopasso di via Matteotti/viale Liberazione, che terminerà a fine novembre.

Dopo questo primo ciclo di interventi, per le prossime settimane sono in programma altri interventi su strade e marciapiedi, su alcuni incroci rialzati, finalizzati alla sicurezza di veicoli e pedoni.

Comando della Polizia Locale: L’edificio che ospita la Polizia Locale e il Centro Socio Educativo è attualmente oggetto di un intervento di rifacimento completo della copertura e di tinteggiatura interna ed esterna. I lavori hanno preso il via ad ottobre e si concluderanno nel periodo natalizio, per un costo complessivo di circa 340mila euro.

Di Silvia Meloni